Trofeo Yamashita

 

I laziali del Judo Fitness Nuova Florida di Ardea si aggiudicano il 21° trofeo Yamashita judo Giano dell’Umbria

Ancora medaglie per gli atleti della Associazione Polisportiva Yamashita Judo Club allenati dal maestro Lamberto Parmegiano Palmieri


E’ stato un successo organizzativo senza euguali per l’Umbria del judo, che ha portato a Terni ben 206 società e oltre 1000 atleti da ogni parte d’Italia. Stiamo parlando del ventunesimo Trofeo Giano dell’Umbria, organizzato dalla Yamashita Giano dell’Umbria in collaborazione con il Csen Nazionale, la Fijlkam Italia e il Comune di Terni. Un’edizione, questa, che rimarrà nella storia per la grande partecipazione di judokas di tutta la penisola e di tutte le età.

 

La competizione, infatti, proponeva prove agonistiche per Esordienti B (la gara rappresentava la terza delle otto tappe del Trofeo Italia), Cadetti, Juniores, Seniores e Master (anche questa categoria era tappa per il Campionato Italiano Master Italia). Insomma, ce n'erano per tutti i gusti e questa è stata la molla trainante per il successo: “Un successo per il quale dobbiamo ringraziare anche i numerosi volontari che hanno offerto il proprio aiuto", hanno commentato il Maestro Lamberto Parmegiano Palmieri ed il Presidente dell’APD Yamashita Marco Parmegiano Palmieri, organizzatori della manifestazione.

 

Ovviamente, senza di loro tutto ciò non sarebbe stato possibile, ma un grazie particolare va anche all’Amministrazione comunale di Terni, in particolare agli assessori Fabrini e Bartolini, al Centro Sportivo Educativo Nazionale e alla Fijlkam nazionale, nella presenza del Maestro Antonio Di Maggio, direttore del circuito gare. “Vedere nelle sei aree di combattimento, per due giorni, il PalaTennisTavolo ricolmo di atleti, è stata una gioia immensa, senza considerare il livello tecnico che va crescendo di anno in anno”. Erano presenti infatti anche atleti dei gruppi sportivi militari delle Fiamme Oro, delle Fiamme Azzurre e delle Fiamme Gialle con numerosi campioni italiani e internazionali.


A sorridere, al termine di questa ventunesima edizione, è stata la società laziale Judo Fitness Nuova Florida di Ardea, che si è piazzata al primo posto sabato 2 marzo con le prove di Master, Cadetti, Juniores e Seniores e al secondo posto domenica 3 marzo, dietro alla piemontese Kumiai Torino. Coppa della prima piazza, quindi, per i laziali che, sommando i due punteggi, sono risultati i più forti. Bene anche gli umbri, che hanno partecipato con 14 società e circa 100 atleti e che, viste le classifiche, non hanno minimamente sfigurato.

 

Particolari congratulazioni vanno quindi ai ragazzi che si sono aggiudicati le medaglie: Veronica Germani per la categoria cadetti kg 70, Jasmin Calisti junior kg 90 fino a marrone e Leonardo Scarpanti senior kg 73 fino a marrone. Degno di nota anche il buon quinto posto nella classe Esordienti B categoria 60 chilogrammi per il giovane atleta della società organizzatrice Colonna Gudeta classe 1999, che nella giornata di domenica ha dimostrato un buon bagaglio tecnico e la grinta necessaria per affrontare sei incontri e perdere solo per inesperienza la finale del terzo posto.
Ottima infine la prova dell’atleta Penna Roberta, che dopo una lunga assenza dalle gare, nella categoria cadette 57 kg, vinceva alla grande tre incontri tutti per ippon, cedendo solo in finale dopo un ottima prova e classificandosi al secondo posto.


Senza alcun dubbio, questa 21° edizione del Trofeo di Giano dell’Umbria ha rappresentato un chiaro esempio di come la proficua collaborazione fra istituzioni e associazioni sportive sia capace di portare a risultati eccellenti in termini di impegno, organizzazione e accoglienza. Circa 3000 sono state le persone presenti ai due giorni di gara, parte delle quali hanno trascorso la notte nelle 13 strutture ricettive convenzionate. 39 sono stati invece gli ufficiali di gara e 30 i volontari, che hanno svolto il proprio lavoro con grande passione e professionalità, garantendo l'ottima riuscita di tutta la manifestazione.

 

Priva di dubbi sarà quindi anche l'organizzazione della 22° edizione, già programmata per il primo fine settimana di marzo 2014.

 

ALCHIMEDE PENNA FRANCO

 


 

Vai all'evento archiviato:

2 e 3 Marzo 2013 - 5° Master Yamashita Giano dell'Umbria, 15° Trofeo Judo Umbria Green, 21° Trofeo Internazionale Giovanile di Judo