Censimento Judo Integrato

 

Censimento Judo Integrato

 

Con l'obiettivo di organizzare manifestazioni dove gli atleti disabili possano esprimere
il loro livello raggiunto nel judo confrontadosi con atleti di pari livello,
la Referente del Settore Judo Integrato Anna Maria Lancia si rivolge a tutte le Associazioni
affiliate che praticano la disciplina, chiedendo loro di rispondere al suo progetto
compilando un breve form, dove indicare il numero
e le caratteristiche dei propri atleti disabili.
Sperando di ricevere le vostre risposte numerose, vi ringraziamo in anticipo
per la collaborazione e la voglia di fare sempre passi avanti per uno sport di tutti e per tutti.

La Segreteria CSEN Roma

 

 

 

Comunicato della Referente del Settore Anna Maria Lancia

 

A tutte le Società di Judo del Lazio:
Mappatura per conoscere gli Impianti dove si svolgono le attività di judo integrato a favore dei disabili.

Negli ultimi anni sempre più persone con disabilità si sono avvicinate alla pratica del judo. I principali benefici che l’attività motoria può garantire alla persona in situazione di handicap riguardano la qualità della vita, intesa sia come grado di soddisfazione personale e autorealizzazione, sia come rapporto tra l’individuo e il suo ambiente. Tutto ciò spesso resta chiuso tra le mura delle palestre senza che i ragazzi possano incontrarsi e partecipare a incontri o gare.

 

L'idea


La nostra idea è quella di cominciare a organizzare anche per loro incontri e gare in cui esprimere il livello di judo raggiunto in palestra cercando di non farli andare allo sbaraglio ma di farli incontrare e gareggiare con ragazzi di pari livello.

 

Mappatura


Per poter fare questo, organizzando in modo più efficace, è necessario avere una mappatura delle società che lavorano con i ragazzi con disabilità e contemporaneamente un elenco dei ragazzi con le diverse disabilità e nella disabilità il grado che la stessa ha.

 

Progetto Judo Integrato


Le azioni principali del progetto si incentrano principalmente all’organizzazione, se possibile, di due eventi per i ragazzi
- Campionato regionale
- Campionato Italiano

 

Cosa fare per aderire:


Tutte le società affiliate che svolgono il judo in palestra sono invitate ad inviare il modulo scaricabile di seguito, compilato in tutte le sue parti, al coordinatore del progetto Lancia Anna Maria (Referente Nazionale Settore Judo Integrato) inviandolo via mail all'indirizzo kdkgordiani@libero.it. Per maggiori informazioni: 320 2529522

 

Scarica il comunicato e la scheda di adesione